Nuvole scortesi


Poc’anzi fissavo il cielo. E come si faceva da bambini, ho iniziato a fantasticare sulle varie forme che le nuvole assumevano ai miei occhi. Una sembrava un palloncino, un’altra un piccolo treno e un’altra ancora una chitarra.

Riflettendo mi sono chiesto se alle nuvole capitasse mai di fissarci e chiedersi: “Secondo te, quello ha la forma di uno stronzo?”.

Aforismi di Giovanni Amato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...