L’arena


Racconti brevi di Giovanni Amato Il mirmidone
Jean-Léon Gérôme – Pollice Verso, 1872

Il volto sfigurato da una smorfia di rabbia. Sangue e sabbia ricoprivano il corpo del mirmidone. Un colpo di brocchiere per aprirsi un varco tra la difesa alta del suo avversario e il gladio penetrava con un affondo secco e preciso spalla e polmone del morente Gallo.

L’urlo di guerra del mirmidone si fece possente. L’arena era ai suoi piedi. Non fece in tempo a estrarre la lama dal cadavere giacente ai suoi piedi che ricevette una spazzata da un altro gladiatore. Rovinò a terra. Ingoiò la sabbia. Rotolando, con un colpo di reni, si rialzò repentino, con l’espressione fiera di un leone. Un paio di finte, un fendente all’altezza dell’arteria femorale, e del lanciere eritreo restò un lontano ricordo.

Le donne dagli spalti inferiori iniziarono a lanciare i loro indumenti in preda all’eccitazione.

Restavano solo tre guerrieri. Due di loro erano gemelli ed erano impegnati in un gioco perverso con “l’ultimo dei Nordici”. A Gerico non restava che riprendere fiato e prepararsi ad affrontare i due giganti germanici. Decise di catturare l’attenzione di Hinmael sfruttando vecchi rancori dettati da una rivalità da ludus. Riuscì facilmente nell’impresa.

Adesso aveva davanti un solo uomo, l’ultimo gladiatore. La sua chiave d’accesso alla libertà. Una libertà che sognava da tempo… L’abbraccio di una moglie che ricordava a pena e una figlia che non aveva vissuto. Questi pensieri fecero abbassare per un attimo il livello di adrenalina in circolo nel corpo di Gerico. Il gelido metallo dello zweihänder di Siegfried lo decapitò di netto.

La sua testa volò a una decina di metri lontano dal energumeno che stava già festeggiando la vittoria. Atterrò vicino a una carcassa di lince. Il suo volto aveva un’espressione felice. Il sorriso di un guerriero. Ora era libero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...