La notte


La notte.
Improvvisa, buia.
Il tuo abbraccio.
Caldo, imperituro.
Il tuo cuore.
Fiero, affabile.
Un gioco di ruolo
incastrato in un
subconscio di
astratte allegorie,
così pacate, così
disilluse.

poesie brevi amore la notte giovanni amato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...